Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Comunicato Stampa - ONU/Italia: Amb. Cardi: Sport strumento per lo sviluppo sano di giovani e societa'

Data:

09/04/2018


Comunicato Stampa - ONU/Italia: Amb. Cardi: Sport strumento per lo sviluppo sano di giovani e societa'

Lo sport ha un ruolo fondamentale nella crescita e nel benessere di ogni individuo. E’ una scuola di sana competizione, comprensione dell’altro, condivisione e solidarietà. Per questo, il suo ruolo nel consolidamento di società sane e inclusive e nella promozione di uno sviluppo bilanciato e sostenibile va potenziato, a sostegno degli sforzi di attuazione dell’Agenda 2030. L’esperienza italiana dimostra che, assieme, istituzioni, settore privato e società civile, attraverso lo sport, possono promuovere stili di vita sani, insegnare la tolleranza e il dialogo, prevenire crimine e marginalizzazione.”

New York, 9 aprile 2018: Così il Rappresentante Permanente italiano presso le Nazioni Unite a New York, Ambasciatore Sebastiano Cardi, nel suo intervento all’evento di alto livello “Prevenzione del Crimine e Sviluppo Sostenibile attraverso lo Sport” tenutosi oggi al Palazzo di Vetro in occasione della Giornata Internazionale dello Sport per lo Sviluppo e la Pace istituita dall’Assemblea Generale nel 2013. All’evento, aperto dal Presidente dell’Assemblea Generale Lajcak ed al Direttore Esecutivo di UNODC Fedotov, hanno presenziato rappresentanti del Comitato Olimpico Internazionale e dei paesi sostenitori dell’iniziativa Monaco, Italia, Colombia, Qatar e Ruanda, personalità e organizzazioni del mondo dello sport, tra cui l’italiana Inter Campus.

Presentato all’ONU nel 2012, Inter Campus, il Progetto Sociale di FC Internazionale Milano, torna quest’anno per la quinta volta al Palazzo di Vetro, dopo aver partecipato in gennaio agli eventi a margine della 56esima Commissione per lo Sviluppo Sociale. Dal 1997 Inter Campus, in partnership con ONG e imprese, mette lo sport al servizio dello sviluppo; i suoi programmi di calcio per i più giovani sono oggi attivi in 29 paesi del mondo.

La partecipazione all’evento di alto livello odierno si inserisce nel quadro delle iniziative promosse dalla Rappresentanza Permanente italiana in occasione della Giornata Internazionale dello Sport. Tra queste, l’organizzazione, con la Fondazione Giulio Onesti-Accademia Olimpica Nazionale Italiana, della mostra fotografica “Run for Art” inaugurata il 5 aprile scorso alle Nazioni Unite con la partecipazione dell’atleta italiana Novella Calligaris, medaglia olimpica e campionessa mondiale di nuoto nel 1973.

 

 


1199