Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Giornata Mondiale dell'Ambiente 2021

Data:

04/06/2021


 Giornata Mondiale dell'Ambiente 2021

VIDEO MESSAGGIO DEL SEGRETARIO GENERALE ONU IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE

5 GIUGNO 2021 

 

(Fonte: UNRIC)

 

Stiamo rapidamente raggiungendo il punto di non ritorno per il pianeta.

Siamo alle prese con una triplice emergenza ambientale: perdita di biodiversita', alterazione del clima, e inquinamento crescente.

Per troppo tempo l'umanita' ha abbattuto le foreste della Terra, inquinandone fiumi e oceani, sfruttandone i campi fino all'esaurimento.

Stiamo distruggendo gli ecosistemi stessi su cui si fondano le nostre societa'.

Cosi' facendo, rischiamo di privarci di cibo, acqua e risorse che ci occorrono per sopravvivere.

Il degrado del mondo naturale sta gia' minacciando il benessere di 3,2 miliardi di persone, cioe' il 40 per cento dell'umanita'.

Fortunatamente, la Terra e' resiliente.

Ma ha bisogno del nostro aiuto.

Abbiamo ancora tempo per riparare ai danni fatti finora.

Ecco perche', in questa Giornata Mondiale dell'Ambiente, lanciamo il Decennio delle Nazioni Unite sul Recupero dell'Ecosistema.

Questo movimento globale riunira' governi, mondo imprenditoriale, societa' civile e privati cittadini in uno sforzo senza precedenti per guarire la Terra.

Attraverso il recupero degli ecosistemi, possiamo dare vita a una trasformazione che contribuira' al conseguimento di tutti gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Si tratta di un compito monumentale.

Dobbiamo ripiantare e proteggere le nostre foreste.

Dobbiamo ripulire i nostri fiumi e mari.

E dobbiamo rendere verdi le nostre citta'.

Raggiungere questi obiettivi non permettera' solamente di salvaguardare le risorse del pianeta.

Consentira' anche di creare milioni di nuovi posti di lavoro entro il 2030, generare un ritorno economico di oltre 7mila miliardi di dollari ogni anno e aiutare a eliminare poverta' e fame.

Il Decennio ONU sul Recupero dell'Ecosistema rappresenta un invito all'azione globale, che consentira' di riunire supporto politico, ricerca scientifica e leva finanziaria per accrescere in modo sostanziale la ripresa.

Tutti possono contribuire.

La scienza ci dice che i prossimi dieci anni costituiscono l'opportunita' finale che ci e' offerta per scongiurare una catastrofe climatica, invertire la marea letale dell'inquinamento e porre un termine alla perdita di specie.

Per questo, facciamo che oggi segni l'avvio di un nuovo decennio, nel quale possiamo finalmente fare pace con la natura e garantire a tutti un futuro migliore.

 

United Nations – World Environment Day


1713