Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Comunicato Stampa - Italia premiata alle Nazioni Unite con il Sids Partnerships Award

Data:

11/07/2022


Comunicato Stampa - Italia premiata alle Nazioni Unite con il Sids Partnerships Award

COMUNICATO STAMPA

 

New York, 11 luglio 2022. Il Vice Rappresentante Permanente Stefanile ha oggi ritirato per conto del Governo italiano il premio delle Nazioni Unite dedicato ai partenariati con i piccoli stati insulari in via di sviluppo (UN SIDS Partnerships Award). Il premio, alla sua prima edizione, è stato conferito a Italia e all'Alleanza dei piccoli stati insulari (AOSIS) per la categoria sociale. L’Italia è stata premiata per il progetto di formazione “AOSIS Fellowship”, creato a favore dei giovani funzionari dei Paesi dell’Alleanza dei piccoli stati insulari. Ogni anno, infatti, grazie al progetto finanziato dal Ministero della Transizione Ecologica, dieci giovani funzionari provenienti da Paesi AOSIS possono beneficiare di un periodo di formazione della durata di un anno presso le Nazioni Unite, con l’obiettivo di rafforzare le capacità negoziali e amministrative dei piccoli stati insulari in via di sviluppo nei negoziati internazionali sulla lotta ai cambiamenti climatici e sulla protezione dell’ambiente e degli oceani.

Il conferimento del premio all’Italia, che ha tradizionalmente accompagnato i Piccoli Stati Insulari (Small Island Developing States - SIDS) nel loro percorso di sviluppo, è un importante riconoscimento del suo impegno a sostegno del gruppo SIDS, comprendente 38 Stati Membri delle Nazioni Unite maggiormente esposti all’impatto negativo del cambiamento climatico, a fenomeni metereologici estremi e in generale a shock esterni (da ultimo la pandemia da Covid19 e la crisi alimentare ed energetica).

L’Italia, insieme agli altri principali donatori internazionali, svolge un’importante azione di supporto volta a rafforzare la resilienza dei SIDS e delle loro popolazioni, particolarmente vulnerabili, in maniera spesso imprevedibile, a situazioni di grave insicurezza e precarietà che, inoltre, incrementano i fattori di rischio per lo sviluppo socio-economico e umano di questi Paesi.

Nel ricevere il premio insieme al chair di AOSIS e Rappresentante Permanente di Antigua e Barbuda, Ambasciatore Walton Webson, il Vice Rappresentante Permanente Stefanile ha sottolineato l’importanza del partenariato sviluppato dal nostro Paese con AOSIS, volto a rafforzare il multilateralismo e sostenere l’azione comune per lo sviluppo sostenibile. L’Ambasciatore Stefanile ha inoltre lodato l’eccellente lavoro dei dieci partecipanti al programma di formazione diplomatica provenienti da paesi dell’AOSIS, presenti alla cerimonia.

Il premio UN SIDS Partnerships Award è stato istituito per risoluzione dell’AG nel 2021 nel quadro dell’Annual Global Multi-Stakeholder Small Island Developing States (SIDS) Partnerships Dialogue, evento organizzato sotto l’egida del SIDS Partnerships Framework dell’Assemblea Generale. Il Global Dialogue, concepito come piattaforma dove i SIDS, i loro partner per lo sviluppo sostenibile e le maggiori entità del circuito ONU che su esso si focalizzano, possono scambiare esperienze su best practices, fare un punto sui progressi conseguiti nell’ambito dei partenariati di sostegno ai SIDS e lanciare nuove iniziative per incentivare lo sviluppo sostenibile nei SIDS.

Come ormai da molti anni, la conferenza del Global Dialogue ha luogo ai margini dell’High Level Political Forum (HLPF), in corso all’ONU dal 5 al 18 luglio, e quest’anno ne condivide il tema cardine “Building back better - risposta alla pandemia da Covid-19 nel quadro degli impegni presi per una piena implementazione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”. Oltre a premiare i partenariati per lo sviluppo sostenibile attivati in ambito sociale, l’ambito riconoscimento è conferito anche in lode ai conseguimenti negli altri due ambiti pilastro dello sviluppo sostenibile, economia e ambiente.

 

 


1987