Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Opportunita' per le Aziende

 

Opportunita' per le Aziende
UN Procurement
 
 
OPPORTUNITA’ PER LE AZIENDE

Esistono molteplici opportunità per le aziende italiane interessate alla fornitura di beni e servizi alle Nazioni Unite.

L'Italia si colloca globalmente al 20° posto quale Paese fornitore delle Nazioni Unite coprendo l'1,19% del procurement complessivo.

Le imprese italiane registrano un volume annuale pari a 351 milioni di dollari in favore di 39 entità onusiane, con un trend in aumento su base annuale.

Complessivamente, sono 7.193 le imprese italiane accreditate presso il procurement delle Nazioni Unite, di cui 1899 quelle che hanno effettuato forniture e 69 quelle che hanno effettuato forniture per volumi superiori a 1 milione di dollari. Le principali aree di intervento sono state: "Management and Administration Services" (57,9 milioni), "Transportation, Storage, Mail Services" (47,4 milioni), "Medical Equipment and Supplies" (38,4 milioni), "Engineering and Research Services" (34,3 milioni), "Building and Maintenance Services" (28,4 milioni). Le principali entità onusiane acquirenti dalle imprese italiane sono, nell'ordine: WFP (81,3 milioni), Segretariato (pari a 57,7 milioni, che include il DOS e forniture alle Missioni di Peace-Keeping, tra le altre), FAO (39, 7 milioni), WHO (32,7 milioni), IFAD (26,5 milioni). (ANSA).

Il passo iniziale per poter concorrere alle gare per forniture di beni e servizi alle UN, e’ iscriversi al United Nations Global Market Place

L’ONU promuove una crescente partecipazione del settore privato ai suoi meccanismi di consultazione e decisionali e stimola l’adesione delle imprese ai principi etici che ispirano la sua azione nel campo del rispetto dei diritti umani, della tutela dell'ambiente, dei diritti dei lavoratori e della lotta alla corruzione. Le aziende possono sottoscrivere questi principi aderendo al Global Compact.

Il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale ha ospitato eventi di presentazione del sistema di procurement in ambito ONU, creato sistemi informativi come ExTender, piattaforma di pubblicità delle segnalazioni di gara e anticipazioni dei bandi di gara, ed ha avviato, in collaborazione con l’ICE, il progetto di formazione “In gara con Noi – Tender Lab” dedicato alle imprese italiane interessate a partecipare ai bandi di gara internazionali.




FORNITURE DI MERCI E SERVIZI ALLE NAZIONI UNITE
Informazioni utili alle imprese italiane
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

78